Spiagge, scogliere e falesie

Tutte le caratteristiche delle spiagge, scogliere e falesie del versante Ovest dell'isola d'Elba

Per lo più localizzate nel versante Ovest dell'isola, le spiagge in cui la costa scende dolcemente sul mare regalano ampi lastroni di pietra su cui sdraiarsi per prendere il sole. Se cercate un'esperienza rilassante, in cui sentirvi cullati dal rumore de mare mentre vi lasciate coccolare dal calore del sole, indubbiamente queste sono le spiagge che fanno per voi.

 

Marciana:

  • Maciarello e la Fontina: sono due spiagge contigue, di ciotoli e sassi levigati medio grandi. Entrambe raggiungibili via mare, presentano un'alta scogliera ricoperta da una rigogliosa macchia mediterranea. La Fontina è chiamata anche Acqua della Madonna. Gli amanti dell'avventura e della natura selvaggia non possono non concedergli una visita.
  • Sant'Andrea: come anche nella vicina Cotoncello, la zona è interessata dalla presenza di scogliere granitiche che brillano per i cristalli di ortoclasio: la tintarella è assicurata! La spiaggia è di sabbia color ocra, e offre tutti i servizi. Alzate lo sguardo verso Capraia o verso la Corsica, e respirate profondamente: siete su una delle punte più estreme dell'isola, un antico porto dove i Romani caricavano merci preziose, da esportare in tutto il Mediterraneo.
  • Cotoncello: è una piccola spiaggia che fa parlare di sé per le scogliere in granito lisce e praticabili (le cosiddette coti), dove potrete prendere il sole al riparo dai venti, grazie alla conformazione della costa la rende una sorta di piscina naturale. Nonostante non offra nessun servizio, è una delle spiagge più frequentate della zona. Si raggiunge in macchina, procedendo da Marciana Marina in direzione S. Andrea, e seguendo le indicazioni che compaiono alla vostra destra, oppure dalla spiaggia di S. Andrea, con il percorso sulle scogliere tra i fichi d'india. Una passeggiata che vi ripagherà dello sforzo!
  • Cotaccia: si configura come una bassa costa di lastroni granitici, raggiungibile soltanto tramite sentieri che partono da La Zanca o Patresi. Gli amanti delle esperienze balneari rilassanti, lontane dal caos delle spiagge più frequentate, saranno più che soddisfatti da questa destinazione: la trasparenza del mare, che con il fondale roccioso chiaro produce sfumature uniche, è uno spettacolo per gli occhi.
  • Chiessi: è la spiaggia dell'omonima frazione del comune di Marciana, facilmente raggiungibile a piedi, dopo aver parcheggiato nei posteggi del pittoresco paesino. La composizione è prevalentemente ghiaiosa, ma troverete facilmente dei grossi lastroni levigati liberi sui quali potrete distendervi e prendere il sole. La spiaggia è un incanto, incorniciata dalle scogliere in granito. Ideale per gli appassionati di windsurf, ma anche perfetto scenario per lo snorkeling, data la rigogliosità dei suoi fondali.

 

Marciana Marina:

  • Bagno: questa spiaggia si raggiunge grazie ad un sentiero cementato, che dalla provinciale scende fino al mare. Alla vostra sinistra una scogliera, per prendere il sole o tuffarsi, alla vostra destra una distesa di ciottoli multicolori. Caratteristica di questa spiaggia è la presenza di un’antica tonnara proprio sulla spiaggia.

 

Rio Marina:

  • Capo d'Arco: piccola baia in ghiaia chiara e piuttosto fine, è circondata da una bassa scogliera. Si raggiunge procedendo da Porto Azzurro in direzione Rio Marina: seguendo le indicazioni per la spiaggia, a metà strada troverete una sbarra che non permette l'accesso in automobile, ma soltanto a piedi. Sulla spiaggia non è presente alcun servizio.
  • Cancherelli: particolare tratto di costa in tufo, si può raggiungere dalle scogliere della vicina Cala Mandriola (in realtà antica foce di un fosso nei pressi del paese di Cavo, oggi scogliera liscia). Qui, un tempo, gli abitanti di Cavo erano soliti andare a raccogliere il sale che si depositava sulle cavità scavate nella roccia dal mare, a seguito dell'evaporazione dell'acqua marina. Il nome, di derivazione dialettale,  significa infatti “contenitori”. La spiaggia è in pietroni chiari, ed è esposta al mare aperto. Scarsamente frequentata, non offre alcun servizio.