SETTIMANA DEL BIKING ALL'ISOLA D'ELBA
Dall’11 al 17 maggio 2015


Capoliveri Legend Cup, il top della MTB all’Isola d’Elba

Il meglio della mountainbike nazionale, e non solo, si è data appuntamento il 17 maggio sull’isola d’Elba, per la sesta edizione della Capoliveri Legend Cup, che si preannuncia come l’edizione dei record.

Sono già oltre 700 gli atleti iscritti, sia italiani sia stranieri per la gara, che anche quest’anno sarà marathon Nazionale e prova del MTB Tour Toscana come nel 2014, esordirà nel Marathon Tour della FCI e sarà tappa del prestigioso Italian MTB Awards Scapin. Tutto questo e il forte richiamo che Capoliveri e il suo Monte Calamita hanno, ha catalizzato l’attenzione della quasi totalità dei top team italiani.

Già confermati al via sono: Bianchi I.Idro Drain, Selle San Marco-Trek, Scott Racing Team, Ktm-Protek-Dama, Silmax X-Bionic Racing Team, Repartosport-Leecougan, Scapin Soudal Pro Racing Team, Frm Factory Racing Team, Team Wilier Force, Cicli Taddei.

Tra di loro vogliamo segnalare la presenza del campione italiano marathon in carica, Samuele Porro, già vincitore della gara elbana nel 2012. Oltre a lui altri ex campioni italiani e mondiali della categoria come Tony Longo, Juri Ragnoli, Massimo Debertolis e altri fortissimi atleti del calibro dei colombiani Hector Leonardo Paez Leon, Diego Alfonso Arias Cuervo, Jhonnatan Botero Villagas e Eddie Andresrendon Rios, Luca Ronchi, vincitore nel 2013, Damiano Ferraro, Johnny Cattaneo, Daniele Mensi, l’ex pro Francesco Casagrande, oltre a tantissimi altri forti atleti che infuocheranno la gara.

Anche la gara femminile si preannuncia di alto livello. Già confermate al via Annabella Stropparo, Elena Gaddoni e Mara Fumagalli.

Il percorso prevede 62 km per oltre 2.000 metri di dislivello positivo, con spettacolari passaggi in single track che porteranno a lambire le spiagge di questo autentico paradiso naturale.

Sarà un evento di altissimo livello agonistico, vincitore e vincitrice entreranno nell’albo d’oro di questa importantissima gara che nei prossimi anni potrebbe essere teatro di importanti manifestazioni internazionali.

Alla manifestazione saranno ammessi, in una categoria speciale a loro dedicata, anche le E-bike, che dovranno dichiarare in fase d’iscrizione la categoria E-bike. Questa categoria parteciperà sul percorso marathon e partirà in coda agli altri concorrenti con un ritardo di dieci minuti. Ricordiamo che la mancata dichiarazione della partecipazione con una E-bike comporterà la squalifica. Per questa categoria è prevista la premiazione dei primi cinque classificati.

Il lavoro della Capoliveri Bike Park e del Comune di Capoliveri non è focalizzato solo sul discorso agonistico e si sta lavorando per accogliere al meglio concorrenti e loro accompagnatori.

A questo proposito ricordiamo che il lungo programma parte già da venerdì pomeriggio, e accompagnerà tutti i presenti fino a domenica, offrendo sempre momenti di interesse e divertimento. Sul sito potete visionare il programma dettagliato.

Capoliveri Bike Park Staff

Info e iscrizioni: http://www.capoliverilegendcup.it/

Il video promo con le immagini dell’edizione 2014:

https://www.youtube.com/watch?v=pEhhFpZ19Uk&feature=player_detailpage#t=93


ISOLA D'ELBA SETTIMANA DEL BIKING

Progamma sviluppato su 4 escursioni.

LUNEDI' 11 MAGGIO - Panorama

Partenza da Portoferraio, ritrovo nel parcheggio sul porto dietro lo stabile della biglietteria Moby/Toremar.

Sviluppo escursione Colle Reciso, Monte Orello, dove faremo un suggestivo anello di 360 gradi molto panoramico, la vista si perde a nord sulle vecchie fortificazioni di Portoferraio, sulla costa dei Magazzini, Schiopparello, Bagnaia fino alla Punta del Cavo, in alto il Castello del Volterraio e Cima del Monte che con i suoi 516 metri è la punta più alta della parte orientale dell'Isola. Procediamo sui pedali per arrivare sul versante sud dell'anello e raggiungere un altro punto panoramico fra i più belli dell'Isola; sotto il Golfo di Lacona, alla nostra destra la vetta dell'Elba, il Monte Capanne con i suoi 1019 metri, in successione da destra verso sinistra Capo Fonza, Capo di Stella e il promontorio di Capoliveri, sullo sfondo in mezzo al mare la Corsica, le isole di Pianosa, Montecristo, Giglio e nei giorni di buona visibilità anche Giannutri.

  • Difficoltà tecnica: facile
  • Preparazione fisica: buona, si sale su fondo impegnativo fino all'anello panoramico (altezza 295 mt.)
  • Distanza: 24,2 km.
  • Dislivello: 560 mt.

MARTEDI' 12 MAGGIO - Single trek

Ritrovo e partenza nel parcheggio sul porto dietro lo stabile della biglietteria Moby/Toremar.

Le alture nei pressi di Portoferraio sono una vera giostra per gli amanti dei sentieri più guidati in single trek sottobosco.

Partenza in direzione San Martino (zona della Residenza estiva di Napoleone Bonaparte), dove si percorre il primo sentiero in salita fino alla sterrata di Poggio al Molino, si procede fino a Monte Pericoli dove si prende il secondo sentiero in discesa, molto veloce e divertente in slalom tra lecci e querce da sughero, attraversiamo la provinciale per dirigersi verso il terzo sentiero in discesa su fondo compatto e ben tenuto, immerso nel bosco tra corbezzoli, lecci e piante di lentisco, fino a raggiungere Campo all'Aia, costeggiamo la lunga spiaggia di Procchio e usciamo nel piccolo centro abitato.

Percorriamo qualche chilometro di asfalto per riprendere quota ed arrivare alla sterrata che ci conduce al Serrone delle Cime, dove faremo il quarto sentiero in discesa, molto veloce nella prima parte, tecnico e su roccia nella parte finale, percorrendo un altro breve tratto di provinciale si giunge alla sterrata che ci conduce sul Monte Poppe dove faremo il quinto sentiero in discesa, stretto tra gli alberi, molto guidato con tornanti in slalom tra querce da sughero e lecci ci conduce sulla provinciale, dove procediamo in direzione Enfola per poi riprendere quota dalla sterrata precedentemente percorsa così da arrivare sul sesto e ultimo sentiero mediamente tecnico in parte su roccia da dove si torna al punto di partenza.

  • Difficoltà tecnica: è richiesta buona padronanza della bici.
  • Preparazione fisica: buona per ultimare la totalità del tracciato, è comunque possibile tagliare il percorso in qualsiasi momento dando la possibilità anche ai meno preparati fisicamente di prendere parte a questa escursione.
  • Distanza: 34,5 km.
  • Dislivello: 920 mt.


MERCOLEDI' 13 MAGGIO Recupero + panorama
Capoliveri - Partenza da Piazza del Cavatore.

Questa escursione può essere percorsa da tutti coloro che posseggono una MTB, non è richiesta particolare preparazione tecnica perchè il tracciato è quasi completamente su stradone sterrato aperto dalla vegetazione e molto panoramico, unico tratto che richiede un minimo di padronanza della bici è la parte che scende nella miniera della Polveraia ma è comunque possibile tagliare scendendo da altro stradone di facile percorrenza.

Partenza da Piazza del Cavatore (Capoliveri). Questa escursione è un giro in MTB molto suggestivo sul panoramico promontorio di Capoliveri, la vista si perde già dalla partenza sulla costa sud dell'Isola d'Elba, su alcune delle altre isole dell'Arcipelago Toscano e sulla Corsica, si percorre i 9 chilometri dello stradone fino a raggiungere il Villaggio delle Ripalte, da lì si prende una salita impegnativa ma corta fino a raggiungere l'anello superiore del promontorio, lo percorriamo facendo il giro del Monte Calamita che ci offre un panorama a 360 gradi, prima verso nord con la vista che si perde sul paese di Porto Azzurro e sulle alture di Cima del Monte e Monte Castello, proseguiamo sui pedali per tornare sul versante sud, scendiamo da un sentiero su terreno compatto nella suggestiva miniera della Polveraia, da dove si torna sullo stradone della Costa dei Gabbiani per tornare in Piazza del Cavatore al punto di partenza.

  • Difficoltà tecnica: facile, il tracciato si sviluppa tutto su larghi stradoni con terreno compatto e di facile percorrenza, l'unica parte dove è richiesto un minimo di padronanza della bici è uno scorcio del sentiero che porta alla Miniera della Polveraia, ma è comunque possibile evitare questo tratto secondo la preparazione dei partecipanti con altro stradone scorrevole. Preparazione fisica: minima, non serve un gran allenamento, basta saper pedalare e godere di buona salute, è comunque possibile rendere il tracciato ancora più facile evitando una parte del percorso riducendo così distanza ed alcuni tratti di salita.
  • Distanza: 27 km.
  • Dislivello: 215 mt.

GIOVEDI' 14 MAGGIO Panorama + laghetto minerario
Porto Azzurro - Partenza dal parcheggio nei pressi del conad.

Questa escursione per la prima parte si dirige su Monte Castello ed è molto panoramica, la seconda parte si sviluppa nella zona di Terranera dove costeggeremo il suggestivo laghetto minerario dal colore verde acceso dovuto alla ricca presenza di minerale nell'acqua.

Si parte in salita su una sterrata verso Villa Bacci, si prosegue sulle stradine sopra Cala di Mola fronteggiando il paese di Capoliveri in direzione di Piana di Mola, arriviamo alla Valdana dove dopo un breve tratto di Provinciale si procede in salita dalla sterrata di Buraccio fino ad arrivare su un tratto che dona uno splendido panorama sul Golfo di Portoferraio con il paese e l'imponente faro del Forte Stella sullo sfondo.

Arriviamo ad una radura dove in passato esisteva un vecchio villaggio etrusco, da qui abbiamo la possibilità di percorrere circa 150 metri a piedi in salita per arrivare sulla cima del Monte Castello, ci troviamo a picco sulla Valle di Monserrato ed il panorama lascia senza respiro per la sua bellezza. Riprendiamo i pedali facendo un breve tratto di tracciato percorso in precedenza, scendiamo e attraversiamo il paese di Porto Azzurro per salire e costeggiare le mura di Forte San Giacomo, scendiamo sulla spiaggia di Barbarossa per dirigersi verso il suggestivo laghetto minerario di Terranera, diviso dal mare da una striscia di circa 30 metri di spiaggia, questa particolarità dona alla zona un ambiente unico e suggestivo.

Proseguiamo sull'ultima corta ma impegnativa salita per tornare al punto di partenza.

  • Difficoltà tecnica: è richiesta un minimo di padronanza della bici per percorrere la discesa da Buraccio verso Porto Azzurro su terreno sassoso e friabile.
  • Preparazione fisica: buona per ultimare la totalità del tracciato, ma è comunque possibile tagliare il percorso prima di dirigersi al Laghetto di Terranera.
  • Distanza: 27 km.
  • Dislivello: 280 mt.

DESCRIZIONE OFFERTA

Queste escursioni sono dedicate a mountain bikers con una discreta preparazione fisica e tecnica.

Il numero massimo dei partecipanti ad escursione è di 15 persone, consiglio la prenotazione nel pomeriggio del giorno che precede l'uscita per informazioni sulla disponibilità, telefonicamente, per SMS, o tramite WhatsApp al numero 328 7242289

Oltre al servizio guida ed assistenza meccanica sul mezzo, sono inoltre disponibili su richiesta durante le uscite nozioni di tecnica di guida, posizionamento in sella e orientamento, su carta con bussola, o GPS.

E' necessario che i partecipanti siano automuniti, o si organizzino per il trasporto bici al punto di ritrovo/partenza dell'escursione

L'ora di ritrovo di ogni uscita è fissata per le ore 08:00 successivamente faremo l'iscrizione al costo di 15 euro a partecipante, la fattura verrà spedita successivamente per email o WhatsApp in formato “jpg” quindi per velocizzare l'iscrizione è preferibile che ogni partecipante arrivi munito dei propri dati anagrafici, del codice fiscale e di un indirizzo email o numero di cellulare WhatsApp per la spedizione della fattura. la partenza sarà fissata per le ore 08:20 circa.

Le escursioni vengono sviluppate tutte entro la mattinata per favorire il recupero fisico di coloro intenzionati ad effettuare l'uscita il giorno successivo, il rientro al punto di partenza è previsto per le ore 12:30 / 13:00 circa.

L'uso del caschetto è obbligatorio per prendere parte all'escursione, inoltre si consiglia tutti i partecipanti di portarsi acqua e cibo durante l'uscita.


L’associazione Guide mountain bike Isola d’elba

Proporrà durante la settimana della bike, il seguente programma di escursioni gratuite nel periodo 11 maggio - 17 maggio a tutti coloro i quali soggiorneranno presso le seguenti strutture :

Appartamenti e Campeggio Valle Santa Maria sito in Capoliveri Loc.Lacona Via del mare 91 : appartamento per 2 0 3 persone a 70 euro, superiore a tre 80 euro al giorno, colazione compresa e trasporto gratuito dei propri clienti nei punti di ritrovo per i propri clienti.

Sito internet www.vsmaria.it tel 0565964188

Appartamenti residence il Mandorlo sito in Capoliveri Loc. Lacona, via Colle Reciso 435 www.residenceilmandorlo.it: appartamento tipo A per 2 0 3 persone a 70 euro, Appartamento tipo B per tre/quattro persone prezzo 80 euro al giorno, colazione compresa e trasporto gratuito nei punti di ritrovo per i propri clienti.

Hotel Belmare, loc Patresi Marciana www.hotelbelmare.it: camera e colazione euro 32, mezza pensione euro 44, pensione completa euro 57. I prezzi sono da considerarsi per persona e sono da scontare del 10% nel periodo di riferimento 11 maggio 17 maggio

Proporremo 6 escursioni, in tutta l’isola con partenza dai vari comuni.

Tutte i tours avranno orario di ritrovo alle ore 09.00 e partenza 09.30. Dislivello medio circa 700 m e lunghezza 25 km circa. Ogni escursione sarà coordinata da “almeno" due guide mtb e saranno proposte varianti in base alla preparazione fisica dei partecipanti.

Il dettaglio dei tours è il seguente (livello di difficoltà da 1 a 5)

Lunedì 11 maggio partenza da Pfer sviluppo dell'escursione zona enfola e centro storico. Partenza ore 09.30 circa km 25 circa (difficoltà tecnica 1 difficoltà atletica 2)

Martedì 12 maggio partenza Pfer sviluppo monte Pericoli Guardiola Serrone delle cime. Partenza 0re 9.30 km 25 circa (difficoltà tecnica 2 difficoltà atletica 2)

Mercoledì 13 Capoliveri sviluppo costa dei Gabbiani Torricelle miniere della polveraia Partenza ore 09.30 circa km 25 circa (difficoltà tecnica 2 difficoltà atletica 2)

Giovedì 14 partenza da Rio Elba sviluppo compendio minerario Rio Marina Partenza ore 09.30 circa km 25 circa (difficoltà tecnica 1 difficoltà atletica 2)

Venerdì 15 partenza Marina di Campo Loc. San piero sviluppo zona Piana al canale monte Perone Molino moncione Partenza ore 09.30 circa km 25 circa (difficoltà tecnica 2 difficoltà atletica 2)

Sabato 16 partenza partenza da Lacona sviluppo escursione Monte Orello e Capo di Stella. Partenza ore 09.30 circa km 25 circa (difficoltà tecnica 2 difficoltà atletica 1)

Domenica 17 tutto sospeso in virtù della legend cup.

Per tutte le escursioni verrà fornita copertura assicurativa a carico dell’associazione.

Il tour del del 14 maggio nelle miniere di Rio Marina avrà un costo di euro 4 interamente da devolvere al Parco minerario di rio

Per informazioni sul programma contattare Michele Cervellino al numero

3478625760.

Tutte le informazioni possono essere richieste direttamente alle strutture sopracitate.


PACCHETTO GIOVEDI 14 – DOMENICA 17 MAGGIO

3 NOTTI SOGGIORNO TUTTO INCLUSO, TRAGHETTO, FORMAZIONE, ISCRIZIONE ALLA GARA

2 GIORNI DI ACCADEMY “TUSCANY BIKE TRAINER” SPECIAL EDITION + ISCRIZIONE ALLA LEGEND CUP.

TEAM COACH: MANUELE SPADI

DIRETTORE SPORTIVO: RICCARDO MAGRINI

UN TEAM DI PROFESSIONISTI SOLO PER TE, PER FARTI RAGGIUNGERE IL TUO MEGLIO IN BICI!!! SPECIAL EDITION CAPOLIVERI LEGEND CUP 2015 FORMAT SPECIALE GIOVEDI’ 14 – DOMENICA 17 MAGGIO, 2 GIORNI DI FORMAZIONE CON IL NS TEAM DI PROFESSIONISTI QUALIFICATI, CHE POSSONO METTERTI IN CONDIZIONE DI VINCERE LA LEGEND CUP 2015, (MANUELE SPADI, IL VOSTRO TEAM COACH SA BENE COME SI FA…), E DOMENICA L’ULTIMO GIORNO LA GARA CAPOLIVERI LEGEND CUP 2015.

La Capoliveri Legend Cup si sta avvicinando alla sua sesta edizione, e sarà un’edizione da “fuochi artificiali”.
L’edizione 2015 sarà gara Nazionale e prova del MTB Tour Toscana come nel 2014 ed esordirà nel Marathon Tour della FCI e sarà tappa del prestigioso Italian MTB Awards Scapin.
Per l’edizione 2015 le novità saranno tante, dalla nuova zona partenza-arrivo, spostata in viale Italia, molto più capiente e panoramica, alla segreteria gara, che sarà sita nel palazzotto, con tutti i confort offerti dalla struttura.
Per quanto riguarda il percorso, già completamente definito, si sta già lavorando alacremente per la sistemazione e la pulizia dei sentieri che, il 17 maggio, vi faranno divertire, ammaliandovi con la loro panoramicità.
Non perdete questa occasione unica per trascorrere giorni indimenticabili in un vero “paradiso”, Capoliveri e l’isola d’Elba vi aspettano.

Il pacchetto include: Traghetti a/r un auto + un passeggero (per diverse combinazioni vi prego di contattarci), soggiorno 3 notti in mezza pensione + buffet freddo nel pomeriggio presso Villaggio Turistico l’Innamorata in camera doppia o multipla, 2 giorni di formazione qualificata, iscrizione alla gara della domenica con partenza in griglia d’onore.

Non incluso: Extra, spese personali, iscrizione alla Chiassi Cup di Venerdì 15 pomeriggio, gara XC eliminator in batterie a eliminazione diretta nei tortuosi “chiassi e scalinate” del centro storico di Capoliveri su un percorso di 0,7 km costo € 10,00

TOTALE PACCHETTO € 790 €650 PER PERSONA

Per informazioni:

Facetour s.r.l.
Via Tosco Romagnola - c/o CINEPLEX
56025 - Pontedera (PI)
Tel (+39) 0587 55538 - Fax (+39) 0587 279397
Email: info@facetour.it