L’eccellenza dei prodotti elbani

La natura rigogliosa, la ricchezza geo-mineraria, le tradizioni artigianali tramandate da secoli e influenzate dai popoli del Mediterraneo hanno fatto nascere nell’Elba prodotti d'eccellenza, rinomati in tutto il mondo.

Quello che non tutti sanno è che l'Elba è conosciuta nel mondo non solo per le sue splendide spiagge. Proprio come un'ostrica, l’isola ha saputo dar vita a diverse perle preziose: prodotti tipici di eccelsa qualità che negli anni sono diventati rinomati nel mercato italiano e internazionale.

Il punto di partenza è sempre il mare. Al largo dello scoglio della Paolina fu rinvenuta nel relitto di una nave romana una piccola statuetta d'avorio, sigillo di un'antica essenza preziosa. Un misterioso “messaggio del mare”, che ispirò i tre fondatori di Acqua dell'Elba ad adoperarsi per racchiudere in una bottiglia di vetro l'essenza di un'isola. I profumi sono prodotti artigianalmente nei laboratori a Marciana Marina, come in un'antica bottega rinascimentale. La produzione è limitata: bisogna rispettare i tempi della natura. Semplicità, trasparenza e bellezza sono i valori a cui mirano. Quindi, qual è l'essenza dell'Elba? Scegliete la vostra preferita in uno dei tanti negozi dell'isola, ne troverete almeno uno per comune.

Poi, c'è chi il mare ha pensato di indossarlo. È così che nasce Lalita, una carezza di seta nei toni del mare elbano. Le foto che vengono stampate sulle ampie stole ritraggono i fondali marini dell'Elba. Lasciatevi sorprendere dalla varietà dei colori, dall'azzurro al verde fino al marrone. Acqua, flora e fauna marina sono perfettamente intersecati tra loro. Perché la seta? Perché è naturale e preziosa, proprio come il mare che circonda l’Elba. Perché è un filato sinuoso, che riesce a dare nuovo movimento alle acque cristallizzate nella stampa. Coccolatevi nelle boutique più chic dell’isola.

Altri prodotti tipici elbani d’eccellenza, tutti da indossare? Parliamo di LOCMAN, affermato Marchio di orologi di qualità. La fabbrica è “a pelo d'acqua”, a Marina di Campo. Mentre gli orologiai progettano e assemblano casse in titanio, in carbonio e in altri materiali hi-tech, dalla finestra si vede il mare e i pescatori che armeggiano con le corde sul molo. L'odore del mare penetra nel laboratorio, dove vengono ideati anche i movimenti meccanici delle linee più sofisticate. Proprio nella piccola fabbrica affacciata sul molo, LOCMAN ha fondato la Scuola italiana d'orologeria, un’accademia interna dedicata alla ricerca e alla formazione. LOCMAN è presente in tanti punti del mondo, da Tokyo a New York, ma l'originale è profondamente elbano. Scopritelo con i vostri occhi nei punti vendita di Marina di Campo, Portoferraio e Porto Azzurro.

C’è poi chi dalla preziosa mineralogia dell’isola ha saputo forgiare dei veri e propri gioielli dell’artigianato: è il caso di Giorgio Borghi, nato a Bologna negli anni ’50, scultore dall’occhio moderno e sensibile. Lo troverete alla Galleria Vulca, in quel di Capoliveri, intento a lavorare svariati materiali: argilla, legno e minerali d’ogni sorta. Rimarrete incantati dalle sue realizzazioni, tutte assolutamente originali.

E per gli amanti del fashion? Ricordiamo Dampai, griffe di borse e accessori colorati e originali che porterà allegria nei vostri armadi, nonché quel tocco di stile che difficilmente passerà inosservato. La parola d'ordine è eco-sostenibilità: i gioielli (collane, bracciali) sono fabbricati in gomma naturale e caucciù, mentre per le borse e le cinture vengono impiegati materiali quali gomma espansa, pelle rigenerata, feltro sintetico o PET riciclato. Tante linee, tutte caratterizzate dalla leggerezza della composizione e dei materiali, che le rendono accessori perfetti e pratici, ideali dalla spesa alla spiaggia, sino all'aperitivo con le amiche. Ovviamente tutto rigorosamente “made in Elba”, grazie all’esperienza degli artigiani locali. Non vi resta che trovare il modello più adatto a voi negli store monomarca presenti sull'isola.

Fra le produzioni artigianali più rappresentative troviamo Marina Sala Cashmere, che produce esclusivamente maglieria con il più prezioso dei filati. L’azienda nasce negli anni sessanta a Genova, ma i segreti della lavorazione sono stati tramandati e la tradizione è infine tornata nel suo luogo di origine quando Marina, una decina d’anni fa, ha deciso di  trasferire l’atelier di produzione a Portoferraio, a due passi da una delle spiagge più belle dell’Elba. La rigorosa cura nella scelta dei modelli e l’utilizzo del miglior cashmere della Mongolia permettono di realizzare dei prodotti unici, ma è l’isola la  musa ispiratrice delle creazioni firmate Marina Sala

E se si parla di rigenerarsi, è impossibile non ricordarsi della linea di dermocosmesi OZONO Health & Beauty, prodotta da Toscana Dream Srl. di Portoferraio. Tutti i loro prodotti sono realizzati artigianalmente e composti da ingredienti naturali, fra i quali spicca l’olio ozonizzato - di brevetto esclusivo - fondamentale per rigenerare la pelle e proteggerla dagli agenti esterni. Visitate il sito e recatevi presso la sede aziendale a Portoferraio e nei punti vendita diffusi nell’isola: il risultato è garantito!

Ma oltre al mare, c’è un altro tipo di acqua che caratterizza l’Elba. L'acqua Fonte Napoleone vi sarà servita nella maggior parte dei ristoranti e pizzerie dell'isola. Essa sgorga da una scaturigine naturale sul Monte Capanne a 430 metri sul livello del mare, presso l’eremo di San Cerbone laddove nel VI secolo il santo, vescovo di Populonia, si rifugiò per sfuggire all’invasione longobarda. Conosciuta ed apprezzata anche dal grande Napoleone che, si racconta, usasse recarsi a Poggio (nel comune di Marciana), a bere dalla fonte dell'Acquaviva per trovare ristoro dai mali corporei, come recita la lastra in marmo affissa proprio accanto alla nicchia dove potrete raccogliere la fresca acqua della fonte. L’acqua Fonte Napoleone, infatti, si distingue per la leggerezza assoluta dovuta all’assenza quasi completa di sali disciolti, e per queste caratteristiche è citata anche nel Trattato di Idroclimatologia Clinica del Messini. Provare per credere!

Le antiche, preziose tradizioni del liquore elbano. Gli abitanti dell'isola lo sanno bene: non c'è modo migliore di concludere un lauto pasto elbano se non con i liquori della Smania, tutti prodotti artigianalmente nello stabilimento di Campo nell'Elba, rigorosamente con ingredienti locali e rispettando le antiche ricette della tradizione. Il Limoncino dell'Elba, la Mortella, il Mirto dell'Elba, la Liquirizia e l’Amaro dell'Elba sono solo alcuni degli ottimi prodotti della Smania, unici nel sapore e nell’intensità, che potrete assaggiare e acquistare nelle eleganti bottiglie in vari formati. Una delizia da gustare in intimità, ma anche un'idea regalo originale, espressione dell'alta qualità elbana.

 

Per conoscere l'eccellenza anche in campo enogastronomico, scopri le Esperienze del Gusto o visita la pagina dedicata ai Turisti del Food