Il Museo archeologico del distretto minerario

Contiene la collezione dei “Minerali della Gente di Rio", oltre ad importanti testimonianze archeologiche di grande interesse storico.

Il Museo Archeologico del Distretto Minerario è situato nel centro storico del borgo minerario. Attraverso le testimonianze archeologiche in esposizione, esso illustra la storia, dal III millennio a.C. fino al medioevo, della parte orientale dell’Elba, fortemente legata alla presenza dei giacimenti minerari.

Tra i materiali più antichi potrete vedere i corredi funerari eneolitici della vicina Grotta di San Giuseppe e quelli provenienti dalla collezione ottocentesca di Raffaello Foresi. Nel 2008, per integrare il percorso museale, sono stati aggiunti i preziosi minerali della Collezione della Gente di Rio.

Nel museo sono esposti circa 200 campioni provenenti dalle zone minerarie dell’Elba orientale, suddivisi per cantiere di ritrovamento. In esposizione campioni di notevole interesse sia scientifico che collezionistico.