La spiaggia di Capo Bianco

Una delle spiagge con il maggior numero di ore di esposizione al sole

Capo Bianco è una spiaggia di ciottoli bianchi bagnata dal mare cristallino, poco distante dal centro di Portoferraio. Un bellissimo arenile di ghiaia bianca, come le altre vicine spiagge di questo tratto di costa, posta tra bassi fondali rocciosi e il promontorio retrostante composto da bianche rocce friabili di Eurite, che creano un’atmosfera onirica.

La zona più affascinante della spiaggia è quella ad est, verso il promontorio, interessante per i fondali che portano al largo fino alle vicine Secche di Capobianco. La spiaggia è inoltre molto gettonata per il maggior numero di ore di esposizione al sole, con l’insolazione che arriva fino al tramonto. Sul promontorio, che la separa dalla Padulella, sono ancora ben visibili le piazzole delle batterie costiere antiaeree della seconda guerra mondiale, poste a difesa di Portoferraio. Per raggiungere questa parte di spiaggia tuttavia si è spesso costretti a percorrere qualche metro in acqua per aggirare una parete rocciosa che viene lambita dall’acqua, secondo le maree e la momentanea consistenza della battigia.

Sempre dalla parte di spiaggia verso il promontorio di Capobianco, in estate, possono essere osservati suggestivi tramonti che colorano le bianche falesie.