Capoliveri, fra natura e tradizione

Mare, miniere, mondanità, folklore e paesaggi splendidi dove poter fare attività all’aria aperta… Così Capoliveri affascina e attrae

Già conosciuta in epoca romana come Caput Liberum, Capoliveri è oggi un tranquillo borgo dal tessuto urbano antico, che dall’alto della collina su cui si erge offre scorci unici sul mare, sulle coste dell’Elba e sulle altre isole dell’Arcipelago Toscano. Capoliveri è luogo dello shopping e dell’intrattenimento. Qui deliziosi ristoranti, boutique alla moda ed eventi ogni giorno diversi costituiscono insieme al contesto naturalistico un’importante attrattiva per i visitatori italiani e stranieri che sempre più numerosi restano affascinati da questo luogo senza tempo.

Raggiungendo Capoliveri potrete godere di una vacanza piena e appagante: qui si trovano spiagge selvagge e ricche di charme come Laconella a ovest o Remaiolo a est, insieme a una miriade di cale e calette da esplorare per chi ama l’essenza della natura; lunghi e attrezzati arenili come Lacona, Lido e Naregno dove trovare stabilimenti balneari dotati di tutti i comfort e l’occorrente per potersi dedicare a surf, snorkelling e diving, senza dimenticare la miriade di  sentieri segnati del Capoliveri Bike Park destinati a trekking e mountain bike e adatti a tutte le difficoltà. Il territorio, inoltre, che spazia dalla piana di Mola a Nord fino al promontorio di Calamita a sud aprendosi sul Golfo di Lacona e sul Golfo Stella a ovest, si sviluppa a margine di un vasto comprensorio minerario, luogo arcaico di lavoro e fatica, dove natura selvaggia e identità storica dell’isola si fondono. Luoghi unici oggi dedicati all’escursionismo e a visite guidate nel vasto comprensorio del Monte Calamita.  

Capoliveri è tutti i giorni una scoperta con i suoi preziosi esempi di architettura antica come la Madonna delle Grazie a pochi passi dall’omonima spiaggia, o Forte Focardo affacciato sul mare, ricordo della dominazione spagnola.

Le piazze e i vicoli del vecchio borgo di impianto medievale attirano da sempre turisti da tutto il mondo e qui i caratteristici bistrot, le botteghe e i rinomati luoghi del gusto insieme agli eventi musicali, di spettacolo e culturali che si susseguono per tutto l’anno, dalla Festa dell’Uva alla rievocazione della Leggenda dell’Innamorata, solo per citarne due dei più famosi contribuiscono a valorizzare sempre più l’identità di questo territorio ricco di fascino.

Bellezze naturalistiche, storia, tradizioni, enogastronomia, folklore, cultura, tra convivialità e divertimento intelligente, fanno sì che il visitatore qui si trovi immerso in un contesto di eccezionale suggestione. Un luogo tutto da scoprire che consigliamo di visitare.