Per una vacanza attiva, scegli un'Elba a portata di sport!

Per voi, amanti dell’attività fisica all’aria aperta o degli sport più a contatto con la natura, il territorio diversificato – e incontaminato – dell’isola d’Elba saprà offrirvi sfide mozzafiato

Il tanto sognato momento delle vacanze è finalmente arrivato e vi trovate a dover organizzare l’occorrente: un costume, una maschera, delle scarpe da corsa, un comodo zaino e… Basta questo per potervi godere l’Elba a 360 gradi con un po’ dello spirito dei triathleti! Tutto il resto non è poi così necessario.

Mare da esplorare, anzi da vivere! Che sia sabbia bianca finissima o scogliere scoscese, che sia limpido e calmo come l’olio, o agitato e ventoso, non potrete fare a meno di rimanere incantati dal mare dell’Elba.  Potrete sbizzarrirvi con una miriade di attività legate al grande blu: dal semplice nuoto, magari ricalcando le imprese da iron-man nel golfo di Marina di Campo, fino alle esplorazioni dei fondali delle Coralline o dei Picchi di Pablo. Approfittando dell’esperienza e della sapiente conoscenza dei numerosi diving presenti sull’isola, potrete vivere l’emozione unica di ammirare da vicino una biodiversità marina fra le più ricche di tutto il Mediterraneo.

Non avete voglia di tuffarvi in acqua? Ci sono altre molteplici occasioni da sperimentare rimanendo “quasi” asciutti. Quindi, alla ricerca del vento favorevole nel golfo di Portoferraio, potrete tendere una vela assicurandola all’albero maestro dell’imbarcazione di cui diventerete capitani per qualche ora; oppure sfidare l’impeto di Eolo – dio dei venti – su una tavola da windsurf partendo dalla spiaggia di Lido di Capoliveri; o ancora, pagaiare tra le brillanti rocce ferrose della costa tra Rio Marina e Cavo a bordo di un filante kayak.

Attività per gli amanti della bicicletta. Che sia da strada o mountain bike, questa è l’isola delle due ruote: chilometri di strade e sentieri vi porteranno alla scoperta del territorio elbano. Con una super-leggera potrete dominare i continui cambi di pendenza in asfalto dello scenografico anello occidentale, in un susseguirsi di punti panoramici e paesini come Seccheto e Patresi, mentre con una ruote-grasse si apriranno davanti a voi i variegati percorsi immersi nella macchia mediterranea del Capoliveri Bike Park o del Monte Orello. E per i più tecnici, amanti delle biammortizzate, le sfide saranno alle pendici del monte Capanne, con la vecchia strada della Madonna del Monte che da Marciana porta alle frazioni di Pomonte e Chiessi.

E per chi vuole cavarsela con i propri piedi? Immancabile la corsa, ideale per abbattere lo stress, scacciando i problemi fuori dall’isola: un respiro profondo, cuffie nelle orecchie e si parte, tra i vicoli dei caratteristici paesini di San Piero e Sant’Ilario, con i passi che si susseguono sul brillante granito, verso il monte Perone dove il verde e il silenzio rigenerano corpo e mente. Per chi vorrà rallentare i ritmi, rimanendo comunque attivo, il trekking sui numerosi sentieri del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano permetterà di scoprire angoli inconsueti come la Cala di Marciana Marina, mentre il nordic-walking darà la possibilità di scoprire il benessere fisico della “camminata con i bastoncini”, magari in aggiunta al benessere del magnetismo ferroso dei percorsi immersi nelle zone minerarie di Capoliveri e Rio Marina!

Queste sono solo alcune delle svariate possibilità offertevi dall’isola. Non vi resta che accettare la sfida… L’animo multi sport dell’Elba vi aspetta per mettervi alla prova!